Assisi



Il Tau francescano

Quando si arriva davanti all'ingresso della Basilica superiore di Assisi, sul prato del colle Paradiso, si vede "scritto" su di una siepe un grandissimo simbolo del Tau.

Il Tau è l'ultima lettera dell'alfabeto ebraico.

Il Tau è citato nella Bibbia come simbolo della salvezza Divina in quanto chi è segnato con il Tau sarà salvato:

"Il Signore gli disse: Passa in mezzo alla città, in mezzo a Gerusalemme e segna un tau sulla fronte degli uomini che sospirano e piangono per tutti gli abomini che vi si compiono"

(Ezechiele 9-4)

San Francesco amava questa lettera con la quale soleva aprire o chiudere le Sue lettere tanto che:

"Nutriva grande venerazione e affetto per il segno del Tau.

Lo raccomandava spesso nel parlare e lo scriveva di propria mano sotto le lettere che inviava"

(FF 1079)

Tau

Per San Francesco il Tau aveva molti significati:

Innanzitutto, e questo era già sufficiente, Gli ricordava la Croce e la redenzione dal peccato.

Tau francescano

E per San Francesco che si definiva come "Uno salvato dall'amore e dalla misericordia di Dio" la Croce era il maggior simbolo da amare e venerare in Terra.

Inoltre il Tau era per San Francesco il segno concreto (impresso come dice Ezechiele sulla fronte) della salvezza e della vittoria di Dio (Cristo) sul male.

Ecco il perchè di una scelta che altrimenti potrebbe sembrare "stravagante".









Ricerca con Assisiweb.com


Assisiweb
Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01






E-mail webmaster@assisiweb.com



Prodotto e realizzato da:
acpb - Internet and multimedia services

Copyright © - acpb / assisiweb

All rights reserved


Assisiweb.com è pubblicato con
Licenza Creative Commons