Assisi



La Porziuncola di San Francesco a S.M. degli Angeli

basilica di Santa Maria degli Angeli

La Porziuncola è il luogo ha vissuto ed è morto San Francesco.

In origine la Cappella apparteneva al monaci Benedettini del Subasio e prendeva il nome per il fatto che era situata nella zona denominata "Portiuncula".

Rimasta per lungo tempo in abbandono, fu restaurata da San Francesco quando ritornato ad Assisi alla fine del 1207 si dedicò per tutto il 1208 alla riparazione di San Damiano, di San Pietro alla Spina e della Porziuncola di Santa Maria degli Angeli.

Chiaro fu San Bonaventura da Bagnoregio che scriverà su San Francesco e la Porziuncola:

"fissando qui la sua dimora per la riverenza che aveva verso gli Angeli e per il grande amore alla Madre di Cristo a cui la chiesina era dedicata"

In questo periodo San Francesco concepì (ascoltandoli o leggendoli dal Messale e dal Vangelo) i primi abbozzi di quella che poi sarebbe divenuta la regola Francescana.

Spesso la leggenda si mischia con la storia e la storia è fatta anche di piccole cose.

E' il 24 Febbraio 1209, siamo presso la Porziuncola.

Un benedettino dell'Abbazia del Monte Subasio vi officia saltuariamente la SS. Messa.

Il benedettino legge dal Vangelo di Matteo il capitolo X e per San Francesco si apre un mondo comprendendo (finalmente) cosa deve fare:

"Non Vi procurate oro ed argento o denaro per le vostre tasche, non una borsa da viaggio, ne due tuniche, ne calzature e neppure un bastone; poichè l'operaio ha diritto al suo sostentamento"
(Matteo 10,10)

Questo diceva il Vangelo e San Francesco lo avrebbe applicato alla lettera.

Dai Benedettini ottenne in dono il luogo e la cappella per farne il centro della sua nuova istituzione.

Presso la Porziuncola il 28 marzo 1211 Chiara di Favarone di Offreduccio vi ricevette da San Francesco l'abito religioso, iniziando l'Ordine delle Clarisse.

Sempre alla Porziuncola nel 1216, in una visione, San Francesco ottenne da Gesù stesso l'indu1genza del Perdono d'Assisi, che fu approvata dal Papa Onorio III ed è ottenibile da tutti i fedeli quotidianamente per tutto l'anno.

Alla Porziuncola San Francesco adunava ogni anno i suoi frati nei Capitoli (adunanze generali), per discutere dell'Ordine e della Regola.

Infine alla Porziuncola 4 Ottobre 1226 morì San Francesco decise di morire accerchiato da decine di suoi adepti.

Oggi la Porziuncola è, inglobata nella Basilica rinascimentale di Santa Maria degli Angeli.

La visita alla Basilica è possibile ogni giorno dalle 6:15 alle 20:00.

In estate la Basilica è aperta anche dalle 21:00 alle 23:00 (gli orari possono variare senza preavviso).
Visitate il sito ufficiale della Porziuncola: www.porziuncola.org

la Porziuncola

Foto ripresa da san-francesco.org



La Porziuncola



La Basilica è normalmente aperta al culto con il seguente orario liturgico:

Santa Messa
Giorni feriali

ore 7:00 - 8:00 - 9:00 - 11:00 - 18:00

Santa Messa
Giorni festivi

ore 6:00 - 7:00 - 8:00 - 9:00 - 10:00 - 11:30 - 17:00 - 18:00

Lodi

Da Lunedi al Sabato - ore 6:30

Adorazione Eucaristica

Da Lunedi al Sabato - ore 15:30 - 17:30

Vespro

ore 19:00

Completa

Periodo estivo - ore 22:45

Rosario e
processione
aux flambeaux

ogni Sabato ore 21:15







Ricerca con Assisiweb.com


Assisiweb
Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01






E-mail webmaster@assisiweb.com



Prodotto e realizzato da:
acpb - Internet and multimedia services

Copyright © - acpb / assisiweb

All rights reserved


Assisiweb.com è pubblicato con
Licenza Creative Commons