Assisi



Le mura medioevali

Tutta la città di Assisi è racchiusa da un'ampia cerchia di mura medioevali su cui spiccano in alto la Rocca Maggiore e verso est la Rocca Minore o Rocchicciola.

Le mura di Assisi

Questa cerchia muraria si divide a sua volta in due parti: una interna ed antecendente al 1200 ed una più esterna realizzata verso la fine del 1200.

La cerchia muraria "vecchia" finiva a Porta San Giorgio e pertanto la Basilica di Santa Chiara realizzata nel 1260 non era difesa.

A furor di popolo le mura furono estese onde inglobare la Basilica e la realizzazione della Porta Nuova come ingresso da est ad Assisi.

La Rocca Minore o Rocchicciola La Rocca Minore

STORIA DI ASSISI

28 Novembre 1442

Assisi è da oltre un mese assediata dalle truppe di Papa Eugenio IV comandate dal Perugino Niccolo Piccinino uno dei più grandi capitani di ventura del tempo.

Al comando degli assediati c'era Alessandro Sforza (fratello del futuro Signore di Milano Francesco Sforza).

Passando dall'acquedotto gli uomini del Piccinino entrano in Assisi costringendo lo Sforza a ritirarsi nella Rocca Maggiore e lasciando la città in mano al saccheggio.

Non si salvarono dal saccheggio nemmeno le Basiliche di San Francesco e di Santa Chiara.

Per puro inciso ricordiamo che durante tale evento a Perugia (la grande rivale di Assisi) le campane suonarono a festa e che i Perugini offrirono al Piccinino 15'000 fiorini se radeva al suolo tutta Assisi con la sola esclusione delle chiese.

E poi ci si sorprende se le donne di Assisi dissero al Piccinino che:

"a Peroscia volemo che ce vada el foco"

con tutto ciò che ne conseguì.



Parcheggio consigliato Assisi - il punto di
sosta ideale per la tua visita ad Assisi






Ricerca con Assisiweb.com


Assisiweb
Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01






E-mail webmaster@assisiweb.com



Prodotto e realizzato da:
acpb - Internet and multimedia services

Copyright © - acpb / assisiweb

All rights reserved


Assisiweb.com è pubblicato con
Licenza Creative Commons